— oh my marketing!

Parlo di coworking a Tradate il 22/5, a Milano il 28/5 e a Pordenone il 30/5. Ci vediamo?

L’Italia è un grande, fantastico coworking.

Per me è sempre bello andare a incontrare community di persone interessate a saperne di più. Ritrovarsi a parlare di coworking è già essere un coworking.

Ecco dove mi hanno gentilmente invitato nelle prossime settimane:

Tradate (Varese)
22/5/2014 h 20.30
@ Faberlab, viale Europa 4/a:

TUTTO QUELLO CHE AVRESTE SEMPRE VOLUTO CHIEDERE SUL COWORKING MA NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE

Coworking al Faberlab di Tradate (Varese)Con un titolo del genere ci sarà da divertirsi!

Vediamo quali sono le cose che io ho sempre voluto sapere io sul coworking, ma non ho mai osato chiedere:

– Ci si può fare un’azienda?
– Si riuscirà mai a farlo capire ai giornalisti?
– Arriveranno i coworking pubblici e sapranno inserirsi nell’ecosistema già esistente?

A parte le battute, essere chiamato a parlare di coworking in un FabLab, cioè un luogo dove la condivisione professionale coinvolge addirittura attrezzature di produzione, è proprio bello.

Milano
28/5/2014 h 18
@ ExpoGates Cairoli: TEDxPiazzaCastello
(attenzione: non è in Piazza Castello, ma a Cairoli, ai nuovi ExpoGates):

MILANO SMART CITY – LA TESTIMONIANZA DI COWORKING COWO

TEDxPiazzaCastello: si parla di coworking agli ExpoGates di CairoliParlerò per una decina di minuti di come il coworking renda più smart una città.

E’ un tema che mi appassiona da molto (a Ecomondo Rimini nel 2011 portai una presentazione proprio su questo, intitolata Coworking = Smart City, che ha avuto oltre 7mila visualizzazioni online), e c’è parecchio da dire.

Dalla riduzione del traffico, quindi dell’inquinamento, quindi dei tempi di percorrenza, alle possibilità per la giovane impresa di trovare luoghi e relazioni sostenibili… potremmo andare avanti molto.

E invece dovrò parlare poco (e bene), com’è richiesto dal format di conferenze TEDx in tutto il mondo.

Pordenone
30/5/2014 h 18
@ Cowo Mod-o, via Enrico Fermi 3 Cordenons:

STRATEGIE VIRTUOSE ALL’EPOCA DELLA CRISI – IL COWORKING CATTURA LAVORO?

Si parla di coworking a Pordenone, a TerraèIl lavoro e il coworking (attenzione, è una “e” senza accento…): quanto se ne parla, quanto se ne parlerà.

Un tempo ero sempre scettico quando qualcuno menzionava il coworking come opportunità di lavoro (mi pare fondamentale evitare i messaggi sbagliati e fuorvianti, con il lavoro non si scherza).

Con il tempo però mi sono reso conto che il coworking è anche un’attitudine all’apertura che può, in effetti, essere un elemento della creazione di opportunità di lavoro.

E poi, il primo ad aver catturato lavoro con il coworking in Italia, mi sa che è stato proprio il sottoscritto! 😀

Alla manifestazione Terraè – Officine della Sostenibilità, saranno con noi a parlare di questo, oltre al sempre intraprendente Gianni Barbon nelle vesti di padrone di casa, anche Mattia Sullini, Cowo Manager a Firenze da diversi anni, e Mico Rao, fondatore di Lab 121 di Alessandria.

Andare a sentire gente che parla di qualcosa, per certi versi è un lusso (si sottrae tempo al lavoro, agli affetti, al riposo).

Però può anche essere l’occasione di incrociare un’idea giusta.

A me è successo quando sono andato alla presentazione del libro Marketing Reloaded al Politecnico di Milano, e sono tornato a casa con l’idea di lavorare sulle conversazioni online.

Oggi, 7 anni dopo, il 90% degli incarichi di Monkey Business è digitale.

Per dire 😉